Massimo Gatti: “Per Fontana la normalità è essere circondato da fascisti, per questo non si accorge del pericolo”.

COMUNICATO STAMPA

Massimo Gatti: “Per Fontana la normalità è essere circondato da fascisti, per questo non si accorge del pericolo”.

 Dichiarazione di Massimo Gatti – candidato presidente per la lista SINISTRA PER LA LOMBARDIA in merito alle affermazioni di Attilio Fontana che minimizzano il pericolo neofascista.

 Massimo Gatti candidato presidente di Sinistra per la Lombardia commenta così le affermazioni di Attilio Fontana che minimizza il pericolo rappresentato dai gruppi neofascisti e neonazisti. «La tentata strage di Macerata è l’ultimo degli episodi che vedono estremisti di destra in azione e le cronache sono piene di episodi di pestaggi, aggressioni e violenze. 

Fontana è poco informato, evidentemente è rimasto fermo alla promulgazione delle leggi razziali del 1938 ». conclude Gatti.

 Milano 12/02/2018

[Trasmette ufficio stampa Sinistra per la Lombardia 335 827 7755 – 331 903 4925].

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...